Inchiostri sicuri per la stampa del packaging alimentare

Mautone sceglie inchiostri sicuri per la stampa del packaging alimentare!

Le aziende del settore alimentare sanno bene quanto sia importante seguire le Norme di buona fabbricazione (GMP) per gli inchiostri da utilizzare sul food packaging e che nel non seguirle ci possono essere serie conseguenze.

Infatti, le aziende più avvedute scelgono i loro fornitori di ingredienti e di attrezzature sulla base di standard ben stabiliti per evitare qualunque rischio di contaminazione dei prodotti ed essere certi sulla sicurezza alimentare dei loro prodotti.

Detto in modo semplice, nel settore alimentare le cosiddette NIA (sostanze non intenzionalmente aggiunte) non devono entrare in contatto con i prodotti.

Da oltre 50 anni,
noi di Mautone, offriamo soluzioni di packaging alimentare ecosostenibili e innovative, usando solo inchiostri sicuri per la stampa.

Completamente personalizzabili, i nostri sistemi di confezionamento sono soluzioni intelligenti e si prendono cura allo stesso tempo dei tuoi alimenti e dell’ambiente prima di tutto.

Rispettiamo quotidianamente le linee guida GMP, rispettando il Regolamento Europeo sui materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari (EC) N.1935/2004 e il Regolamento sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (EC) No 2023/2006.

Lavorare in armonia e con professionalità rispettando le regole
Infatti, utilizziamo alcuni tipi di inchiostri che possono essere usati tranquillamente su food packaging in conformità con le norme GMP.
Questi tipi di inchiostri possono essere utilizzati per applicazioni che non sono a contatto diretto con il cibo, ovvero quando l’inchiostro è utilizzato sulla parte esterna dell’imballaggio, come i pacchetti di patatine ad esempio, o le bottiglie d’acqua.

Se ti è piaciuto l’articolo visita il nostro sito online
www.mautonepackaging.com